Legenda Libri - Literary.it Catalogo Cerca Info

Altri versi sparsi - 1963-2000

Cod.: 233

Dalla Premessa di Vincenzo Bendinelli:
Nel segno del dubbio, tarlo senza remore, s'impernia gran parte del pensiero di Pietro Nigro che riconosce la labilitą dell'uomo nei confronti del tempo, questo sovrano senza pietą che cancella aneliti di vita e passa come la luna nella notte senza curarsi degli affanni dell'uomo, insensibile ad ogni sentimento. Il poeta sente sfuggirli ogni momento, ed ecco il magico imporsi di una volontą che tenta tragicamente ogni recupero. E il tempo avrebbe la possibilitą di annullare ogni senso di vita, se non ci fosse per contro la presenza cosciente di un'anima che sul misterioso dono della volontą, spesso compagna incomparabile di ogni essere proteso nel mistero della sua stessa ragione di vita, non reagisse all'inarrestabile declino fisico e psichico.... Inebriato dalla natura che gli č amica, trova una liberazione solare tra verdi e fioriti prati, saziandosi di profumi ... per questo la poesia di Pietro Nigro assurge ad un linguaggio e ad una singolare dimensione capace di dare risalto a una contenutistica ricca di accenti e di sorprese...

NIGRO Pietro

Genere: Poesia

€ 7,75 attualmete non disponibile

Avellino 2001, pp. 32


© 1997/2012 - Libraria Padovana Editrice