Legenda Libri - Literary.it Catalogo Cerca Info

I Preludi vol. I

Cod.: 439

I Preludi (dagli Scritti giovanili) Vol. I.
Pietro Nigro in questa pubblicazione originale di pensieri, racconti e poesie ricorda con nostalgia la bell'età passata, all'improvviso, come una folata di vento. Troviamo tra i primi esordi letterari dell'autore spunti e riflessioni interessanti, di un giovane intelligente ma dall'animo inquieto. Egli, l'autore, si chiede il perché della vita, affrontando prematuramente, problemi al di sopra di lui pur essendo ancora imberbe, con una precocità che sorprende. La vita, la morte, la bellezza, l'arte, la musica, l'anima e il mistero su tutto, che risponde al bisogno insopprimibile di Dio. C'è una fonte di sapienza nelle parole di Pietro Nigro, a cui attinge, attirato dalla curiosità di conoscere l'uomo e il mondo attorno ad esso. L'autore, poi, con molta sicurezza, nonostante la giovane età, passa da pensieri e riflessioni critiche a racconti e poesie mantenendo sempre quel filo conduttore comune tra loro. E' la dimostrazione che i poeti non hanno età, la distinzione delle loro produzioni in base al tempo è irrilevante, confermando, così, la tesi che poeti si nasce e non si diventa.
Importante, ai fini dell'autore, in pubblicazioni del genere, retrospettive nel senso dell'orizzonte creativo che lo ha caratterizzato e reso noto nell'ambiente della letteratura umanistica, è sicuramente la pagina biografica in cui, qui, come nella prassi esaustiva del genere, si ripropone all'attualità una vicenda che appare abbastanza completa e ricca d'interventi anche originali e di qualità, nella perlustrazione culturale e temporale degli "Atti di vita e d'arte" attraverso i quali il lettore, il ricercatore interessato può realizzare compiutamente la sua conoscenza dell'autore siracusano in questione.

NIGRO Pietro

Genere: poesia e appunti

€ 0,00 attualmete non disponibile

Napoli 2004, pp. 50


© 1997/2012 - Libraria Padovana Editrice