Legenda Libri - Literary.it Catalogo Cerca Info

Canti d'amore

Cod.: 676

In Canti d’amore (1963-1995) Nigro, partendo dalla parola chiave amore, rivela le sue emozioni e il suo rapporto con i sentimenti, una caratteristica essenziale che dà forza non solo al suo messaggio, ma fa riflettere su come affidare ad un foglio i propri stati d’animo e le proprie esperienze, atto che può divenire anche per gli altri un momento di riflessione sull’essere che ha bisogno d’affetto, arcana scintilla che accompagna le esperienze. L’opera di Pietro Nigro è anche un interessante esempio lessicale, in quanto, oltre al contenuto, il Poeta cura la terminologia e trasforma le pagine in forza comunicante e catartica. Ed è in questo contesto che i sentimenti diventano meditazioni, tanto che la lettura non lascia indifferenti, ma invita a riflettere sull’io uomo e sul suo rapporto con l’altro perché, come scrive Goethe, “due cuori innamorati sono come orologi magnetici; ciò che si muove nell’uno fa muovere l’altro”. Amore come necessaria presenza, luogo di elevazione dello spirito ma anche di carnale spietatezza, espressione di smarrimento e dolore per l'incertezza che talora sovrasta la ricerca di una eternità. Le poesie si leggono d’un fiato, scandite in un dettato che realizza una gradevole combinazione di ritmo, musicalità, uso esperto della versificazione, confluente in un linguaggio passionale e riflessivo, spontaneo e raffinato, frutto di esperienza letteraria e di un attento uso semantico. Quella fusione di corpo e spirito che nel significato più alto vuol dire ‘amore’, trova consacrazione in queste limpide poesie che l’autore dedica alla moglie Giovanna. A differenza di altri suoi lavori in Canti d’amore Nigro, allenta la presa ermetica, il vorticoso labirinto di simbolismi e metafore, per spingere il suo verso all’interno di una limpida e coinvolgente naturalità.

NIGRO Pietro

Genere: poesia

€ 10,00 attualmete non disponibile

Edizioni Il Convivio, Castiglione di Sicilia 2011, pp. 68


© 1997/2012 - Libraria Padovana Editrice