Legenda Libri - Literary.it Catalogo Cerca Info

La strada del ritorno

Cod.: 167

Finalista nella selezione editoriale "Alcyone 2000"

Dalla Premessa a cura di Vincenzo Bendinelli.

A distanza di due anni, ho la gioia di tornare a scrivere sulla poesia di Wilma Minotti Cerini, e avverto il brivido profondo della responsabilità: l'impegno è certo notevole nell'analizzare una personalità poetica così affascinante e carica di trascendenza. Tuttavia lo faccio con grande senso di umiltà. Non dico questo a caso: la poesia di Wilma Minotti Cerini ha bisogno di alta considerazione e di rispetto per i valori spirituali che la permeano e che la pongono in una dimensione che è sicuramente al di sopra della norma. ...

Affascinato dalla intensità del pensiero e dalla linearità del linguaggio adottato dalla poetessa nella realizzazione di questa consistente raccolta di liriche, nonché dagli alti contenuti che la fanno vivere, per me poter riuscire a scrivere almeno qualcosa, diventa un segreto tormento che mi porta a vivere armoniosamente con l'autrice. ...

Chi legge quest'opera sente aprirsi la porta del cuore e della mente, si sente avvolgere da un carisma che emerge dall'inconscio ma anche dalla coscienza, poiché la coscienza si espande verso nuovi orizzonti e aperture. ...

Tutto questo va oltre il valore tecnico della stesura dei versi, inteso come canone classico nella costruzione architettonica dell'opera. Tuttavia la sua poesia (e questo va detto per merito di chiarezza, capacità ed intelligenza), è perfettamente allineata al ritmo, alla musicalità, alla metafora delle immagini, quando ce n'è stato bisogno.

MINOTTI CERINI Wilma

Genere: Poesia

€ 12,39 attualmete non disponibile

Milano 1996, 11x18, pp. 84


© 1997/2012 - Libraria Padovana Editrice