Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Ricerca
Autori
Gruppi Letterari
Riviste Letterarie

Bandinelli

Angiolo (Chianciano Terme), giornalista, poeta, scrittore e saggista, vive a Roma.

Ha percorso studi di filosofia a Roma con Pantaleo Carabellese, laurea in lettere classiche. Negli anni '60, ca. cinquanta articoli su il "Mondo" di Mario Pannunzio, saggi su "Nord e Sud", "Voce Repubblicana", ecc. Successivamente, per oltre due lustri, direttore di agenzie di stampa e periodici di area, da "Notizie radicali" a "La Prova radicale". Redattore e collaboratore de "L'Astrolabio" di E. Rossi e di F. Parri. Articoli, saggi e interventi su riviste ("Poliedro", "Il Ponte", "La Pallacorda", "Quaderni Radicali” e "Argomenti radicali", "Prospettive '70", "Oggi e Domani", “Ideazione”, “Mondoperaio”, ecc.) e quotidiani. Collaborazioni a programmi culturali Rai Editoria. Una divertente intervista “biografica” è apparsa su “TristeAllegro” (2001, in: n. 28 di “Maltese Narrazioni”). Numerosi sono imateriali pubblicati in riviste: Il canoista, Racconto circolare, Rose, Commensali (1996, in: Nuova Prosa), Lourdes (2000, racconto lungo, in: Nuova Prosa), 5 Poesie (2000, in: il Filorosso), 4 poesie (2001, in: Il Segnale), Haiku occidentali (2002, in: il Filorosso), Poesie (2002, in: La Clessidra), Omaggio a Marianne Moore (2001-02, in: Erba d'Arno), Un Dick Tracy a Tor Vergata (2002, racconto, in: Maltese Narrazioni), Festa da Mabel (2002, racconto lungo, in: In London, suppl. a Maltese Narrazioni), Les Contemplations di Victor Hudo (2002, in: Poesia), Odi IV, 7 di Orazio (2003, in: Periferie), Venti sonetti di Dante G. Rossetti (2004, tr. e nota introduttiva, in: Poesia), Una madre austera (2005, racconto, in: Nuova prosa), Tre poesie (2006, in: il Filorosso), Fame 1943 (2006, racconto, in: Maltese Narrazioni), L'anima impaziente con le valigie pronte (2007, "Appunti per il dopo", in: I libri del Foglio), L'ascensore s'è guastato (2007, sonetto tr. in dialetto romanesco da Charles Simic, in: Periferie).

Ha pubblicato,
di poesia: L'immaginazione preclusa (1982), Picco del Circeo. Versi 1954-57 (1992), Sermones '63 (1993), M.O. Versi 1960-63 (1999), Fine de Roma (2000), De notte, Roma (2005);
di narrativa: Gente di mezz'agosto (1990), L'infingardo (1998), La grande carpa blu. Racconti indiani (2001);
di saggistica: Farsi un libro (1989), Munch (2005);
in stampe d'arte: L'immaginazione preclusa (1984, con sei litografie di Piero Dorazio), Canto doppio (1989, con due disegni di Achille Perilli), Il paese guasto (1992, con interventi originali di Marco Gastini), Omaggio a Baudelaire (1993, sei poesie con sei incisioni originali di Piero Dorazio); traduzioni: Venere e Tannhäuser di Aubrey Beardsley (19926), Favola senza tempo di Victor Hugo (1995), Il paese guasto di T.S. Eliot (1996), Il naufragio della Espiritu Santo di Robert L. Stevenson (1997), La casa della vita di Dante G. Rossetti (2001).

Per le edizioni della "Biblioteca dell'Immagine" (Pordenone) ha diretto una collana di testi e saggi politici, di cui nel 1993 sono usciti due volumi, uno sulla crisi della politica laica e uno sul federalismo, con introduzioni rispettivamente di Gaetano Quagliariello e Adriano Sofri e, nel 1994, La giusta ingiustizia (1994, saggi e scritti di Italo Mereu), Il borghese e le sue paranoie, (2003, aforismi, in: Ilfilorosso), Variazioni su un tema di rose (2003, prose, in: La Clessidra), oltre saggi vari su Ernesto Rossi, Ennio Flaiano, ecc.

labandinella

autore
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza