Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Ricerca
Autori
Gruppi Letterari
Riviste Letterarie

Luongo Bartolini

Giuseppina (Altavilla Irpina 1926), poetessa, scrittrice, saggista e drammaturgo, vive a Benevento. Ha pubblicato numerose opere poetiche: Dilemma (1981), L'esca del lucro (1986), Paglia dell'oro (1989), Meraviglia del dove (1994), Bagno della Regina Giovanna (1994), Emblemata (1995), Village/Icóna (1998), Via Crucis per Teresa Manganiello (2000), The Heft of the Wings and Other Poems (2001, New York, prefazione di Luigi Torraca, traduzione con testo a fronte a cura di Emanuel Di Pasquale), Detriti - haiku e altre terzine (2002), Itinerari (2002), Kliskee-Clichè (2002, con testo a fronte in lingua tedesca, presentato ad Hamburg presso la "Casa della Letteratura" dalla poetessa Anny Drescher), Circostances (2004), Album. Poesie dell’amore (2005), La polvere dei calzari (2005), Terra di passo (2006); di saggistica e prosa: Note di didattica per la scuola media (1969), Guida di Benevento e della sua provincia (1981), Questione donna (1986), Strade in città (1991, racconti), Da Via Giudecca al Serralium alla Shoah. Ebrei in Benevento, sec. XII-XVI (2000), ha curato il volume Miscellanea Sannio (2001) Santi di Benevento (2002), Guida di Benevento e della sua provincia (2006, prima ed. 1980); di teatro: Nicolò Franco beneventano (1996, presentato nella Rassegna Città Spettacolo del 1997 diretta da Maurizio Costanzo, nella sezione "Molliche" diretta da Giordano Montecchi), di ricostruzione storica: Salvatore Sabariani (1805-1854) - una vicenda beneventana (1998), Nostra Signora dei Gelsi. La vocazione di Teresa Manganiello (2002). Ha ricevuto numerosi primi premi, i principali: 1983, "Premio di Cultura della Presidenza del Consiglio"; 1987, "Calliope"; 1988, "Rapisardi", "Il Portone"; 1995, "Il Portone", "Castello Doria"; 1997, "Maria Cusani Quasimodo"; 2000, "Aeclanum" per la poesia religiosa inedita; 2001, "Telese Terme Poesia" dove le è stato assegnato il premio speciale delle Edizioni Realtà Sannita di Benevento; 2002, "Sìlarus"; 2006, "L'Ortica". Critico letterario di riviste culturali (Sìlarus e Punto di Vista)conferenziere, collabora a vari periodici in Italia e all’estero. Giovanissima ha collaborato o partecipato alla fondazione delle riviste: “La Selva” diretto da M. Rotili (1948); il “Trillo” (1945); il “Secolo Nuovo” di F. Romano (1950); del “Circolo del cinema” diretto da Luigi Campese e del “Gruppo Selvaggio” di Angela Rosa. Ha curato negli anni '80 la rubrica "Primo Piano" per la tv Canale 28 di G. Donatiello. Promotrice di attività culturali, già presidente provinciale dell'Uciim (Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi), presidente fondatrice del "Soroptimist Club" di Benevento, è presidente del "Centro di Cultura Internazionale" (Cicas). È tra i fondatori del "Gruppo Franco" per la diffusione multimediale della poesia. Redattrice capo de "L'Arco" dal 1967 al 1981, critico letterario de "Sìlarus", ha collaborato attivamente con il periodico "Punto di Vista" e collabora col sito "Literary". Sue poesie sono state pubblicate in diverse riviste: "Gradiva", "Clandestino", "Origini", "Calamo", "Astolfo", "Punto di Vista" e "Largo Campo". Suoi testi sono inseriti in diverse antologie edite dalla casa editrice "L'Arco"; nel volume "Poesia donna-mixer", "Ischia" (1994, a cura di Giacomo Migliore), "La conservazione dell'oggetto poetico" (1996, a cura di Domenico Cara), "Il filo di Arianna" (1997). Alcune sue liriche sono state musicate: Il lago dal maestro Cosimo Minicozzi; Agorà dal maestro Antonio Itro. Ha realizzato molti progetti culturali, la più recente Beneventopoesia (2003 e 2006) attraverso la quale ha portato a Benevento prestigiosi nomi del mondo letterario italiano: Luigi Fontanella, Giuseppe Panella, Plinio Perilli, Paolo Ruffilli, Davide Rondoni.

Si sono interessati alla sua poesia con prefazioni, recensioni, giudizi, fra gli altri: G. Bárberi Squarotti, R. Cadelo, R. Carelli, R. Carifi, F. Cavallo, B. Cepollaro, G. Conte, A.G. D’Oria, C. Di Biase, A.M. Farabbi, G. Ferri, L. Fontanella, C. Fornaro, M. Freni, U. Giacomucci, A. Iaccarino, A. Knering, A. La Rocca, M.G. Lenisa, M. Lunetta, M. Luzi, D. Maffia, G.R. Manzoni, M. Martinazzoli, P. Martiniello, R. Mele, S. Moffa, U.M. Palanza, R. Pasanisi, G. Picari, U. Piscopo, M. Pomilio, S. Ramat, G. Raviele, D. Rea, L. Reina, F. Riccio, D. Rondoni, V. Rossi, A. Sangiuolo, I.C. Sesti, R. Sirri, S. Sodi, M. Sovente, M.L. Spaziani, G. Tedeschi, L. Torraca, A. Viglione, A. Zanzotto. La Giuria del premio "Aeclanum 2000" ha steso la seguente motivazione: «Nella purezza delle immagini che una continua e armoniosa rispondenza lirica annoda e trama in un discorso semplice ed immediato, colmo di significati ideali e di sublimi valori, si traduce una fede intensamente vissuta che si fa canto e, al tempo stesso, dono del cuore che solo nella luce dell'eterno affissa e intende il più vero significato della vita.».

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza