Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Ricerca
Autori
Gruppi Letterari
Riviste Letterarie

Schönau

Peter (1944) Rendsburg (Germania), scrittore e traduttore vive a Settimo Vittone (Torino), ma per motivi di lavoro si sposta tra Italia, Argentina e Germania.

Avendo terminato la scuola media tedesca e un apprendistato commerciale di tre anni in un mattatoio, si iscrisse da allievo ufficiale della marina militare e segui la carriera militare fino al grado di alfiere, poi parti per La Paz (Bolivia) per lavorare per una ditta tedesca. Dopo il suo ritorno lavorò per varie aziende nel reparto dell'esportazione e come traduttore e si mise in proprio al principio degli anni settanta come traduttore. Inoltre fu attivo nella politica comunale della sua città di nascita e presidente di un club sportivo.  Da 1993 prese la residenza in Italia  pur soggiornando a Buenos Aires dal 2005 al 2010.

Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di narrativa in lingua tedesca: Der Todeskuß des Staates (2000) - Die blinde Göttin (2001) - Das Familientreffen (2002) - Der Spiegelfechter (2003) - Der Seelenverkäufer (2003) - Der Silvesterscherz (2004) - Der Passschreiber (2006) - Die Abrechnung (2004) - Albert Tod nach dem Abitur (2006) - Man sieht die Sterne nicht (2009).

Pubblicazioni di narrativa in lingua italiana: Il dissimulatore (2016) - Tra buffoni, furbi, pretenziosi, vincitori e perdenti (raccolta di racconti brevi 2917) - Un viaggio culinario (75 ricette della cucina italiana in 5 lingue, 2019).

    schonaupeter@libero.it

autore
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza