Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Ricerca
Autori
Gruppi Letterari
Riviste Letterarie

Sodi

Mario (Siena) poeta e scrittore vive a Scandicci dal 1966.

Dopo gli studi alla facoltà di Lettere e Filosofia, ha lavorato per trent'anni alla Olivetti con varie mansioni: commerciale, programmatore di sistemi, word processing leader e infine istruttore di tecnica di vendita al Centro Istruzione Specializzazione Vendite all'Elea di Firenze.

Fin dai  anni di liceo ha scritto e pubblicato testi poetici nelle principali riviste letterarie italiane. Nei concorsi letterari ha ottenuto numerosissimi riconoscimenti; tra i primi premi conseguiti rammentiamo:
1988 – Premio La Spezia - 1990 – Il Portone, Pisa -  1994 – Sotto il campanile – 1998 – Santa Margherita, La Spezia - 1999 – Il Molinello, Rapolano Terme - 2001 – Il Litorale - Cinque terre - Moncalieri - Tra Secchia e Panaro - 2001 – Le Riviere - Borgo Ligure, Santa Margherita Ligure - 2002 – Santa Margherita - 2006 – CAPIT, Roma - 2007 – Maestrale San Marco, Sestri Levante.

Presente in varie Giurie ha curato testi di letteratura e critica d'arte. Ha collaborato con diversi artisti: Ezio Bartocci, Gianni Oliveti, Ernesto Piccolo, Alberto Rocco, Paolo Staccioli e molti altri.

Ha pubblicato numerose opere letterarie:  Il chiostro delle rondini (1987, poesia), Il campo del vasaio (1990, poesia), Amare terre (1990, poesia), Fatica di vedere (1993, poesia), Le bandiere dell'Onda (1997, poesia), Talita Kum (2000, poesia) Il giardino degli aromi (2007, racconti), Ho spento gli orologi (2008, poesia), Lo Zonista (2017, romanzo), Lasciati i bei sonagli (2019, poesia).

Sulla sua produzione letteraria hanno scritto, tra gli altri:
Stefano Mazzacurati «Sospeso tra la nostalgia del passato che rimanda al mito e la speranza del futuro che riguarda la sua fede religiosa. S. mescola nel suo libro linguaggi e archetipi che si richiamano tanto al principio della cultura greca, che genera la coscienza dell'io, quanto al principio della tradizione giudaico-cristiana che genera il senso della rinascita.»
Mario Luzi «La grazia di certe sue riuscite, sapienti, ferme, è certo ammirevole in sé, ma interroga sulle ragioni del suo cercare e trovare, assai più di quanto succede nel solito repertorio. Sono certo che dirLe che le sue poesie sono molto belle e toccanti non le basta. Lei ci coinvolge in altro modo.».

Oltre a molti altri: Alberta Bigagli, Mariella Bettarini, Emerico Giachery, Giuliano Ladolfi, Paola Lucarini, Franco Manescalchi, Giorgio Mazzanti, Carmelo Mezzasalma, Davide Rondoni, Vittorio Vettori e molti altri.

Fa parte delle assiciazioni "Pianeta Poesia", "Sguardo e Sogno" "UCAI", "Centro d'Arte Modigliani", "Camerata dei Poeti".

autore
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza