Servizi
Contatti

Eventi


La poesia in Bacheca (2005)

 

 

Conchiglie

Fermagli (oggetti)

Ecco, non siamo più noi,
ci hanno molati, levigati,
hanno tolto i nostri spigoli
e lisciato tutto.

Siamo lucidi e brillanti,
ma falsi, in questo ambiente
tutti lo sanno, ci hanno
ridotti a soprammobili,
neanche scheletri viventi

Utilizzeranno le nostre ossa
per fermagli eccentrici
o bottoni di umanità.

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza