Servizi
Contatti

Eventi



Ho visto per Voi

“Donne nell'Arte 2018”

Arte contemporanea

Si è tenuta dal 1 al 18 marzo 2018 in viale Guidoni, 103 a Firenze, nei locali dell’I.C.LAB., organizzata da Fabrizio Borghini e Lucia Raveggi con Toscana Cultura la Mostra di Arte Contemporanea “Donne nell'Arte 2018” per vedere le opere esposte dall’amica Nicoletta Sereni incuriosendomi la sua esperienza sull’uso dell’acquerello.

Nicoletta Sereni, Paesaggio con rovi e serpenti.

Ortensie

Foglie e fiori di magnolia

Nicoletta ha presentato quattro lavori, in cui l’acquerello viene trattato in maniera grafica, minuziosa, con una pennellata precisa e ricca di spunti che obbligano l’osservatore ad avvicinarsi per fare propri i messaggi che la pittrice vuole inviare al fruitore dell’opera.

Una interessante abilità descrittiva Nicoletta Sereni mostra nelle nature morte presentate, nelle quali sia le “Ortensie” che “Magnolia” sono indagate con abilità e sensibilità cromatica, anche se mi ha incuriosito molto un suo paesaggio in cui le spine dei rovi si intrecciano con serpenti, a significare – come ha suggerito la pittrice – un particolare momento esistenziale.

Mary Bianchi

Mara Faggioli

Nell’enorme quantità di opere esposte nel 1.000 m² della mostra è stato facile trovare amici e persone conosciute, per averle incontrate in altre occasioni, come per seguirle sui social. Tra queste le opere di Manila Bennati e di Anna Nigro, di Julius Camilletti, creatore del “Trattilismo” e Silvana Cipriani, entrambi appartenenti all’Associazione Culturale LiberArte di Sesto Fiorentino, alla quale anche Gianni Calamassi appartiene dagli inizi della sua attività, artisti che si misurano anche con le parole.

Non mancava neppure l’amica virtuale Mara Faggioli, che spazia con notevoli risultati non solo nella pittura, ma anche nella scultura – vincendo il “Fiorino d’argento” nel 2007 – e nella poesia, con il prestigioso “Fiorino d’oro” nel 2004.

Manila Bennati

Silvana Cipriani

Anna Nigro

Era presente con tre opere l’artista Mary Bianchi, conosciuta personalmente al vernissage della Mostra “L’angelo nero” di Orlando Poggi e Vanessa Katrin al “Caffè delle Giubbe Rosse”, dove ha letto un suo brano.

Moltissimi i lavori di alto livello qualitativo in questa collettiva di grande importanza regionale.

Marzo 2018

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza