Servizi
Contatti

Eventi


Note critiche sparse sull'autore
Paolo Carlucci

Hans Robert Jauss,
Estetica della ricezione
, Guida editori, 1988

L’opera di Paolo Carlucci si snoda in nove sezioni dai titoli suggestivi tra i quali ricordo il grembiule sporco di luce, La democrazia della luna, Baci di brina, ciascuna tendenti a portare il poeta fuori da s e, pur tese, tutte, alle sorgenti della vita che, per l’autore, si raggrumano in Alfa e Omega (le lettere pi cariche di mistero). Il “suo” Reale deve essere Vero “la pace / sulle creature sale / tra i rifiuti, […] salmo tra le antenne / il paradiso”. Per il poeta, per alcuni deboli che resistono infine il Vero trascendentale. Veramente penso si tratti di un percorso di luce in luce che consente di intuire il Vero. Contenuti di un viaggio poetico eccezionalmente improntati a penetrare il significato, di per s imperscrutabile e misterioso, della Vita.

autore
Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza