Servizi
Contatti

Eventi



Elsa Emmy

Luciano Nanni [La coscienza è morta?] «La problematica che il libro affronta trova risposte nell’ottica dell’autrice secondo una linea fideistica, con punti che richiedono adeguati approfondimenti: in sostanza, l’idea che funga da motore sta fissa e ad essa si rapportano le domande, es. ‘L’anima esiste?’. L’uguaglianza della donna trova contraddizioni in certa patristica causa i preconcetti dell’epoca, che l’umanità di Cristo ha eliminato. La concezione moderna della Emmy spicca in taluni capitoli quali ‘La sessualità’ senza falsi moralismi ma ancorata a un principio etico dal quale la dottrina cristiana non può derogare.»

L'intervista su La Sicilia
di Sergio Sciacca

L'attività artistica

www.elsaemmy.it


Casa S. Tommaso. Lo sbarco di mammona
mostra di pittura

Giugno-Settembre 2015. Linguaglossa, Colonnato dei Domenicani, pp. 38.

 


Una vita per vivere

Sovera Editore, Roma 2011, pp. 162.

Le recensioni di:
Nicoletta Belli - Monica Florio - Luciano Nanni


Il gioco della vita (diario di una ragazza perbene)

Premessa dell'autrice. Sovera Editore, Roma 2009, pp. 288.

L'auto intervista

Le recensioni di:
Giovanni Amodio - Antonietta Benagiano - Monica Florio - Marilena Genovese - Luciano Nanni


Un amore virtuale

Cronache Italiane, Salerno 2008, pp. 104.

Le recensioni di:
Giovanni Amodio - Cristina Contilli - Luciano Nanni - Rocco Tano

Note critiche: Giovanni Amodio


Sulle tracce del figlio di Dio

Cronache Italiane, Salerno 2007, pp. 40.

Le recensioni di:
Luciano Nanni


La coscienza è morta?

Presentazioni di L. Minio e S. Scelfo. In copertina "Trascendenza" elaborazione digitale e tempera su tela dell'autrice (60x80). Sovera Editore, Roma 2005, pp. 144.

Le recensioni di:
Giovanni Amodio - Deborah Benigni - Francesco Chirico - Cristina Contilli - Francesco Galasso - Luciano Nanni - Claudia Manuela Turco

Note critiche e presentazioni...

Pur essendo un inno alla fede il contenuto del libro si rivolge a tutti (atei, agnostici) poiché essere Cristiani non è solo un fatto religioso ma anche storico e culturale. L'argomento, nel suo dipanarsi, spazia fra teologia, sociologia e antropologia, abbracciando gli aspetti della società di oggi i cui valori decaduti possono essere rivitalizzati relazionandosi con il divino.

L'ultima porta. In difesa dell'aldilà

Presentazione di Antonello Dato. In copertina "Nell'alto dei cieli" dell'autrice, tempera e collage su masonite (80x60). Sovera Editore, Roma 2003, pp. 174.

Le recensioni di:
Emilio Diedo - Marilena Genovese - Luciano Nanni - Pacifico Topa

Le presentazioni...

In questo libro psicologia, antropologia, scienza e religione vengono chiamati in causa dall'autrice con un saggio critico introduttivo, non avendo dato a tutt'oggi queste discipline risposte plausibili ai fenomeni extrasensoriali. L'argomento si dipana poi attraverso un tormentato epistolario avuto con un ministro della Chiesa, quasi un percorso obbligato per raggiungere "la grazia", qui testimoniata dai meravigliosi dialoghi ricevuti dall'oltre. Il cammino spirituale, documentato da Elsa Emmy in precedenti libri, ove approda a mete elevatissime ma insondabili, viene narrato come testimonianza e vissuto alla luce della Parola. Con ciò essa dimostra che il sensitivo autentico può farsi difensore della fede riconducendo sulla via della spiritualità chi, in una fase storica di grande confusione in tutti i settori della vita e del sapere, ha smarrito il "senso" dell'anima e la sapienza del cuore.

L'ultimo viaggio oltre l'aldilà

Presentazioni di E. Trantino e S. Sciacca. Copertina dell'autrice, tempera e lino trattato su masonite (80x100). Sovera Editrice, Roma 2002, pp. 160.

Le recensioni di:
Giovanni Amodio - Mario T. Barbero - Enea Ferrante - Enea Ferrante - Enea Ferrante - Francesco Galasso - Luciano Nanni - Angela Saya


Passaporto per il cielo

Presentazioni di A. Dato e G. Scelfo. In copertina "Il percorso" dell'autrice, tempera su tela (90x120). Sovera Editore, Roma 1999, pp. 160.

Le recensioni di:
Andrea Bedetti - Francesco Galasso - Sebastiano Messina - Pacifico Topa


Artisti in cucina per una Fabula cibaria
coautore Ettore Puglia

Prefazione di Fernando Gioviale. Copertina dell'autrice, tempera su tela (40x50). Edizioni Greco, Catania 1994, pp. 236.

Le recensioni di:
Maria Lombardo - S.N. - Lea Torrisi


Caro Maurizio, cara Elsa, cioè vite d'artista
co-autore Maurizio De Joanna

Prefazione di Salvatore S. Nigro. Edizioni Tracce, Pescara 1986, pp. 86.

Le recensioni di:
Giovanni Amodio - Luigina Grasso


L'ambra. Da ciottolo a gioiello

Prefazione di Marcello La Greca. Tringale Editore, Catania 1981, pp. 84.

Un libro dedicato all'ambra, unico nel suo genere, nasce dal desiderio, da parte di un collezionista catanese, di rendere omaggio a questa umile ma preziosa gemma che è risorsa dell'artigianato siciliano e che testimonia i miracoli della natura compiutisi in epoche remote. L'ambra viene osservata dall'autrice da un'ottica che attinge alla sua visione di artista: considerandola un oggetto estetico essa vi affianca, attraverso una vasta documentazione, una collocazione storica, scientifica, mitologica e linguistica. Il libro è agile nella lettura, di vasto interesse per tutti e fornisce dati e risultati di ricerche sull'ambra che attingono sia a una bibliografia specialistica che alla tradizione orale raccolta dalla viva voce di alcuni orafi.

Donna - Arte - Marxismo
Con un'autoanalisi sullo sviluppo della creatività

Presentazione della sen. Simona Mafai. Bulzoni Editore, Roma 1977, pp. 190.

Le recensioni di:
Ignazio Tumineo - anonimo - Luigina Grasso


L'arte cambia sesso

Prefazione di Francesco Alberoni. Copertina dell'autrice in smalto su tela (80x100). Tringale Editore, Catania 1975, pp. 350.

Le recensioni di:
anonimo
Maria Gentile
Maria Grazia Paolini
Nota in quarta di copertina.

Note critiche


autore
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza