Servizi
Contatti

Eventi


Note critiche a
Aquilius e la stirpe del drago

Giorgio Brberi Squarotti

un dono favoloso e seducente, questo romanzo avventuroso e mutevole, con divertentissimi personaggi e colpi di scena meravigliosi. Ha avuto il pi vivo plauso da parte dei miei nipoti (di quattordici e quindici anni), che mi pregano di comunicarglielo, assieme all'augurio di leggere presto qualche altra sua opera di analoga bellezza.

Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza