Servizi
Contatti

Eventi


Note critiche a
Un epistolario d'amore

Sergio Giuliani

“Fabula moderna, ricca di flash di cultura coranica. Si legge come un’alleviata e luminosissima storia d’amore, ma anche come un dialogo tra culture, abitudini e fedi diverse, sebbene non necessariamente non comunicanti”.

Sirio Guerrieri
dalla prefazione

“L’iter narrativo, sotto la spinta dell’assillo creativo, sembra consumarsi fino all’epilogo in una sinfonia lirica condotta secondo il ritmo di un colloquio interiore attraverso il quale viene a focalizzarsi l’intensità amorosa che, con il dono di sé,  fa grande un amore”.

Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza