Servizi
Contatti

Eventi


Wilma Minotti Cerini
da: La strada del ritorno,
Guido Miano Editore, Milano 1996

Il sentiero

Le tue lacrime
mi riportano indietro,
non vedi che ho trovato
il mio sentiero?

Ti stendi sul ciglio
e mostri le tue piaghe,
non vedi che ho trovato
il mio sentiero.

Gridi il mio nome
come lo gridasti
mille volte,
non vedi che ho trovato
il mio sentiero?

Ma se piangi e gridi,
come posso continuare?

Torno indietro
e prendo i ceppi
sulle mie caviglie
per liberare le tue dolenti.

Guarda le mie ferite
non ancora rimarginate!
Guarda i miei occhi,
ancora colmi di pianto!
Guarda la mia anima
ancora grigia di desideri!

Sostieniti nel mio abbraccio,
e mescoliamo le nostre lacrime,
ma non perdiamo tempo,
perché il mio sentiero
può di nuovo svanire.

 

autore
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza