Servizi
Contatti

Eventi


Nota in quarta di copertina a
Un’automobile lunga sei metri

*

«Un'automobile lunga sei metri» è una storia di vinti. Tutti í personaggi di questo libro lottano vanamente contro una realtà e un destino, che divengono tanto più maligni quanto più essi cercano di sottrarsene.

I motivi veri dell'obnubilazione del protagonista af­fondano le radici nell'humus stesso della nostra società insaziabile procreatrice di miti materialistici, che tendono a svuotare l'uomo della propria spi­ritualità e a staccarlo dalla più elementare solida­rietà umana. L'uomo, lasciato solo a se stesso, in­capace di difendersi dagli assalti del mito, è facile preda degli istinti più irrazionali ed eversivi ed è inevitabilmente condannato ad essere un vinto.

Se la società è fatta di uomini, sembra ammonire l’autore, non bisogna dimenticare che I’ambiente è sempre un prodotto della società.

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza