Servizi
Contatti

Eventi


Fernanda Nicolis

La Festa della Donna 2017

San Martino Buonalbergo

A «Mulier» il tema è la poesia del ricordo

La poesia del ricordo e la protagonista della sesta edizione di «Mulier», serata organizzata a San Martino Buon Albergo per la festa dell'8 marzo. Proprio questo è il sottotitolo della manifestazione che si tiene questa sera alle 21 nella sala consiliare: (‹E ti potrai conoscere, ricordando...›).

L'originalità di quest'anno-Canna sta nell'impostazione teatrale dello spettacolo. Un gruppo di amici, dopo una settimana di !lavoro, si ritrova per trascorrere insieme una serata: la conversazione converge sul tema del ricordo e innesca in ciascuno il desiderio di approfondirlo con la lettura di testi poetici. Nelle poesie, che verranno lette, sono presenti le molteplici tematiche che appartengono al ricordo: luoghi, persone, cose, sogni, speranze, emozioni, stati d'animo. Tutte esperienze in cui ciascuno si può ritrovare. Anche la musica (dal vivo), segue filo di questa narrazione, anzi ne diventa parte integrante. La scelta dei testi è state orientata verso la poesia del Novecento: Emily Dickinson, Anna Achmatova, Antonio Machado, Juan Ramon Jimenez, Aida Merini, il veronese Berto Barbarani.

Reciteranno Grazia Baldani Guerra, Maurizio Busolo, Maria Grazia Cotroneo, Tiziana Lerco e Fernanda Nicolis. Interventi musical' del gruppo Music art: Sergio Grandi, Marta Merzari ed Emanuele Zanfretta. Realizzazione tecnica di Mite Serpetioni. L'entrata e libera.

 

8 MARZO. In sala consiliare a San Martino Buon Albergo

La poesia che evoca i ricordi: torna sul palco «Mulier»

Protagonisti testi di poeti del '900 accompagnati da musica dal vivo

Per festeggiare la donna ritorna mercoledì alle 21 nella sala consiliare di San Martino Buon Albergo la sesta edizione di «Mulier 2017».

Come indica il sottotitolo della manifestazione, «E ti potrai conoscere, ricordando...», protagonista, della serata sarà la poesia del ricordo. L'originalità di questa edizione sta nell'impostazione teatrale dello spettacolo. Un gruppo di amici, dopo una settimana di lavoro, si ritrova per trascorrere insieme una serata. La. conversazione converge sul terra del ricordo e innesca in ciascuno il desiderio di approfondirlo con la lettura di testi poetici.

Nelle poesie, che verranno lette, sono presenti le molteplici tematiche che appartengono al ricordo: luoghi, persone, rose, sogni, speranze, emozioni, stati d'animo. Tutte esperienze in cui ciascuno si può ritrovare.

Anche la musica, rigorosamente dal vivo, segue filo di questa narrazione, anti ne diventa parte integrante.

La scelta del testi è stata orientata, verso la poesia del Novecento e contemporanea con autori quali Emily Dickinson, Anna Achmatova, Antonio Machado, Juan Ramon Jeménez, Alda Merini, il veronese Berto Barbarani e molti altri.

Reciteranno Grazia Bahiani Guerra, Maurizio Busolo, Maria Grazia Cotroneo, Tiziana Lerco e Fernanda Nicolis. Interventi musicali del gruppo Music@ art: Sergio Grandi, Marta Merzari ed Emanuele Zanfretta.

Realizzazione tecnica di Mite Serpelloni. L'entrata è libera.

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza