Servizi
Contatti

Eventi


Pietro Nigro
da: Astronavi dell'anima, 2002
successiva

Quartiere latino

Solitari lampioni
di notte
in attesa
alle insegne dei métros
di Cluny, Saint Germain, Saint Michel.
Io e te la notte
ai chiaroscuri di macchie lunari
su mattoni bagnati
labili riflessi di foglie vibranti;
mentre tu t'abbandoni
mi perdo tra i tuoi capelli
e si scioglie il mio languore nelle tue carni.
Scende una foglia
e nell'aria un brivido si sente
d'una vita che muore.
Cadranno a Cluny altre foglie ancora
e lentamente le raccoglieremo ad una ad una
a ricomporre il nostro passato.

autore
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza