Servizi
Contatti

Eventi


Pietro Nigro
da: L'attimo e l'infinito, 1995
successiva

Libera vita i tuoi segreti istinti

Libera vita i tuoi segreti istinti
e donami un eterno domani.
Fammi fiore di un campo sulla collina
accarezzato dall' infuocata passione
del sole,
fammi acqua del fiume
che inargenti la luna,
fammi beato nella fissità del tempo
roccia della più alta rupe
dimora d'aquile,
fammi soffio di brezza
che odori di salsedine
tra possenti cime d'ulivi,
fammi natura che vivifichi un dio
luce di un indistruttibile presente
e splenda agli occhi di uomini
a cui sembra negata la ragione.

autore
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza