Servizi
Contatti

Eventi


Pietro Nigro, autore poliedrico e inesauribile – innumerevoli sono i suoi volumi di poesia, di narrativa, di saggistica – ci presenta il suo ultimo lavoro “Sintesi di Storia della musica”. Nella prefazione il Nigro dice: “Questo volume vuole fornire a chi è privo di una sia pur minima nozione storica della musica i dati essenziali dell’evoluzione musicale.”

Egli infatti si limita, per ogni brano riportato, a farne una breve descrizione. Così partendo dalle origini passa al Medioevo con il Canto Gregoriano, citando brani famosi come il Sursum Corda e il Magnificat.

Arrivando al ‘500 ritroviamo fra i tanti Palestrina e Monteverdi.

Nel ‘600 troviamo J. S. Bach. Del suo Preludio corale per organo il Nigro dice che “è una delle più alte e romantiche pagine che siano mai state composte per organo.”

Passando al Barocco afferma che Alessandro Scarlatti è “il più famoso autore di opere e musica sacra della fine del Seicento.” Con brevi appunti, ma che risaltano il valore delle opere e degli Autori il Nigro fa di questo volume un gioiello dedicato soprattutto a chi vuole avvicinarsi per la prima volta alla “musica fra tutte le arti la più divina”.

autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza