Servizi
Contatti

Eventi


Secondo premio al "Città di Avellino 2014" per l'opera Solitudine tra i poeti:

Giovanni Di Girolamo «Come recita il titolo, è un’analisi molto attenta e profonda della personalità di poeti, a volte incapaci di rapportarsi al mondo circostante, essendo schiavi della loro solitudine, anche riguardo la loro poetica. Franco Orlandini prende in esame alcuni autori, specie dei movimenti in Francia e degli “scapigliati” (in Italia ), e ne mette in risalto la sostanziale “nevrosi”, se così può definirsi il loro disadattamento a una vita che potremmo dire “normale”. Ottimo lavoro, per profondità di analisi e di ricerca, in un autore non nuovo ad opere di significativo spessore letterario e critico.»

autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza