Servizi
Contatti

Eventi


Note critiche a
Il tempo diviso

Concorso nazionale letterario
Garcia Lorca - XX edizione 2009
Torino - Giuria: Silvana Copperi, Angela Donna, Luigi Tribaudino

"Il quotidiano gioco delle impressioni | seduce la mente e confonde | ogni certezza"
Quasi una tela di Penelope rovesciata questi fulminanti versi identificano e conducono come un filo d'Arianna tutto il percorso spirituale-filosofico della raccolta.
Il reale il metafisico si fondono e confondono in un'unica osmosi fluendo in un "tempo diviso" e parallelo. Ogni poesia: un universo nel quale sprofondare con consapevolezza alla ricerca della vita. I versi fuoriusciti dai vecchi canoni codificano una modalità ben architettata da una struttura semplice e nel contempo musicale. Il tema della morte compare come ombra ineludibile sulla soglia del sonno là dove "la coscienza si perde".

Premio Internazionale di Poesia e Narrativa
Firenze Capitale d'Europa - XII edizione 2009
12 dicembre 2009

Manrico Testi
per la Giuria

Poesia complessa, profonda, di timbro personale nell'incessante tensione volta ad esorcizzare il mistero esistenziale. Nel vuoto limbo del presente, Laura Pierdicchi ci indica la via di una socratica, solitaria ricerca di appropriazione del mondo sensoriale e di più consapevole penetrazione del proprio universo interiore. Senza però avere la pretesa di conoscere appieno l'inconoscibile, di illuminare completamente il pascoliano mistero che ci circonda. Espressione intensa, lucidamente consequenziale.

Massimo Scrignòli
Book Editore, 28 novembre 2008

la Sua poesia, come annota giustamente nella sua acuta disamina l'amico Gio Ferri, è vissuta nella piena necessità di una linfa vitale e di dialogo doppio: so che mi farà buona compagnia.

Lucio Zinna
24 luglio 2008

La Sua poesia – giocata tra meditazione e sentimento, tra immersione nel reale eproiezione metafisica, tra dubbio e certezza, nella sensibile percezione del tempo, del suo fluire e delle sue partizioni – si fa sempre più intensa nelle significazioni e, per quanto attiene allo stile (al di là dell'immediata discorsività), sempre più fine, a volte rarefatta. Acuta e puntuale la prefezione dell'amico Gio Ferri...

Giorgio Bárberi Squarotti
Torino, 30 aprile 2008

...mi piace la nuova impostazione del suo discorso poetico, riflessivo, concettuale: questa da un evento della stagione, da un'osservazione, da un'emozione, per giungere alla scrittura, al giudizio, alla confessione dell'anima. La bella struttura del verso mirabilmente si accorda con idea e azione...

Paolo Ruffilli

Cara Laura,
gran bel libro il tuo Il tempo diviso, addirittura – direi – il vertice della tua esperienza di poesia...


autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza