Servizi
Contatti

Eventi


Note critiche a
All'ombra delle nove lune

Giorgio Bárberi Squarotti

Cara e gentile Signora,
Ho letto la Sua raccolta di versi con molto interesse e ammirazione per l’intensità drammatica del discorso poetico. È una rappresentazione cupa e dolorosa dell’amore, senza luce e senza speranza: e immagini, visioni, riflessioni sono fissate con grande efficacia. Posso dirle però, che, e malgrado ogni violenza e ferocia, sento l’amore (il sesso) e la nascita come un valore supremo, una gioia, un gioco divino ? E ciò soprattutto nella poesia.

Grazie del suo dono. Con i più vivi auguri e saluti
autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza