Servizi
Contatti

Eventi


Le poesie in
Florilegio 2007

Flavia Lepre

La poetessa Olga Tamanini di Mattarello, si muove perfettamente a suo agio anche nel confronto con i colleghi, perché le sue poesie (alcune già pubblicate e quindi già sottoposte al giudizio del pubblico, sempre rivelatosi più che positivo), hanno una densità umana che sa conquistare subito il pubblico. Ella, con la massima. chiarezza e senza ricorrere a mezzi metaforici, racconta, poeticamente, la varietà dei tanti inquieti transiti umani, scavando l'anima dentro i suoi stessi versi col suo cristallino linguaggio, capace di catturare il reale ed anche l'irreale.

Con i suoi versi, Olga lega i vari nodi della vita e stringe i suoi pensieri intorno al cerchio degli eventi, disponendoli lungo i sentieri delle bianche pagine e tramutandoli in parole vive, che ben sanno legare gli anelli della catena dei sentimenti che ognuno di noi porta dentro di sé.

E questa sua bellissima mini-raccolta, è proprio un'esposizione di stati d'animo e di occasioni, fasciata di sottile malinconia ma anche di speranza, per lcune tematiche decisamente toccanti. Olga Tamanini, è una poetessa sensibile, attenta ed in lei palpita forte la passione di tramutare qualsiasi avvenimento in Poesia. E sempre riesce a centrare il palpito interiore dei suoi pensieri vaganti nell'intimità della sua mente spesso stanca, ma sempre pronta alla giusta riflessione che poi scorre sulle pagine con una fluidità quasi musicale, dando così maggior valore alla sua attività poetica che ben sa destreggiarsi nelle difficoltà che immancabilmente esistono in un campo così irto di complesse trappole quale è il campo della Poesia e della Letteratura in generale.

autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza