Servizi
Contatti

Eventi


Un libro-documento
Gli scolari alla poetessa

Vita trentina
2 febbraio 2014

Gino Micheli

A far scattare la molla della conoscenza fra la poetessa Olga Tamanini di Mattarello e i bambini della IV classe della scuola elementare di Civezzano, anno 2008-2009, è stato uno dei suoi libri Lo Stato di Cartavelina" proposto dalla maestra di italiano Livia Casagrande. Un libro di racconti e favole che la signora Olga ha dedicato ai suoi nipoti innanzi tutto, ma con messaggi di coinvolgimento per tutti i bambini.

Attratti dal piacevole modo di raccontare dell'autrice, gli alunni della maestra Livia hanno scritto delle lettere alla poetessa, simpatiche e schiette, inviandole anche poesie, disegni, messaggi augurali e chiedendole un incontro.

Lettere portate a mano dalla maestra direttamente a casa della poetessa, a Mattarello.

L'incontro con i bambini a Civezzano è avvenuto l'anno successivo con 70 alunni di più classi della scuola. Alla signora Olga, quella simpatia sprigionata dai bambini e insegnanti è rimasta dentro ed ha pensata di ripagarla con qualcosa di originale e nel contempo duraturo. Vale a dire la realizzazione di un libro-documento intitolato Un tuffo nel passato che riporta fedelmente gli scritti degli alunni, compresi gli auguri pasquali, i disegni e le risposte della poetessa, stampato in questa mese di gennaio dalla Coop. Libraria Editrice dell'Università di Padova, su suggerimento del praf. Giampietro Tonon. Documenta che la poetessa ha consegnata alla maestra Livia, davvero sorpresa del bellissimo regalo, ed anche le copie da consegnare ai suoi ex alunni, ora studenti in prima superiore. Olga Tamanini non ha intenzione di presentare al pubblico questa sua quattordicesima proposta letteraria, ne ha fatto stampare diverse copie da donare: "A quelle persone che hanno creduto in me e, con la loro presenza, mi han no sostenuta": ha scritto nella presentazione.

Sull'iniziativa e particolarmente positivo il giudizio del saggista Luciano Nanni che a pagina 57 del libro scrive: "Olga Tamanini sa porgere la parala creativa, sia essa narrativa o lirica, svolgendo un'importante funzione che riveste fra l'altro carattere educativo. Di queste pagine resteranno senz'altro tracce nell'animo di ciascun alunno quando sarà adulto, poiché e al mondo della fiaba che ogni cuore dotato di sensibilità e immaginazione vorrebbe far ritorno".

Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza