Servizi
Contatti

Eventi


Prefazione a
La musa dentro

Eugenio Rebecchi

Poesia,oggi, come, quale?

Non pretendo di dare una risposta con la pubblicazione di questo quaderno antologico, ma credo di poter offrire una testimonianza concreta e questo, in fondo, era il mio intento sin dall'inizio, da quando, cioè, mi sono messo in testa di raccogliere alcune significative voci della poesia contemporanea. Ne è venuta fuori una sintesi, certamente parziale, ma senza dubbio rappresentativa di un campione variegato e attendibile.

Tra queste pagine s'alternano nomi noti e nomi ancora sconosciuti, in genere di nomi che, all'esordio o quasi, vorrei ritrovare più avanti ugualmente vivaci nella conferma di un'impegno che, oggi, è tale perchè sostenuto da giovanile entusiasmo.

Il lettore più smaliziato, assiduo frequentatore di poesia, ritroverà linguaggi e temi che hanno consolidato la notorietà di certi Autori, scoprendo, poi, il lirismo emergente dell'ultima generazione. Il lettore occasionale o addirittura nuovo a questo tipo di esperienza (mi piacerebbe accaparrarne magari soltanto qualche unità) si troverà al cospetto di un mondo che, sicuramente, riuscirà ad affascinarlo, sorprenderlo, catturarlo con la magia che gli è propria. La Musa Dentro doveva essere ed è, credo, buona poesia-incontro, pretesto per raccontare qualcosa a qualcuno con il garbo di chi ha l'umiltà di non sopravvalutare il proprio ruolo, ma la determinazione di dare a questo ruolo un connotato preciso. E la figura del poeta emerge con la civile prepotenza d'un passaggio obbligato nella storia d'ogni giorno, l'anello di congiunzione tra sublimazione artistica e quotidiano impegno sociale.

La Musa Dentro, quindi, come breve messaggio, ma straordinaria realtà di un percorso lirico che, nelle differenti forme e nelle personali soluzioni interpretative, è sicura dinamica di pensiero, affermazione di filosofia esistenziale, motivazione di vita.

Nelle pagine finali del testo sono riportate, forse troppo sinteticamente, le note biobibliografiche di ciascun autore; si è tenuto conto, sopratutto, della produzione in campo poetico. Per molti (e me ne scuso) si tratta di cenni ingiustamenti brevi, specie per coloro che hanno già scritto una pagina di quella storia della letteratura italiana di cui, a pieno titolo, sono attuali protagonisti. All'editore non resta che porgere quest'opera a quanta più gente possibile nella certezza di rendere un servizio di cui, da più parti, si sente sollecitare il bisogno.

Un grazie, sentitissimo, a tutti gli Autori che hanno avuto la gentilezza di aderire all'iniziativa e la squisita sensibilità di crederci.

autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza