Servizi
Contatti

Eventi


Introduzione a
Spettacolo e Palcoscenico

Liliana Ugolini

Il testo non è stato volutamente elaborato ne affinato nella poetica visiva con scansioni e spazi perché il lavoro su questo verrà fatto teatralmente. È nello spettacolo, a seconda delle esigenze di lettura, che il testo sarà di volta in volta trasformato dal lavoro di gruppo. Anche questa è sperimentazione. La parola che diviene sulla scena specchio della scrittura togliendo al libro il fermo pagina. Da qui il segno diviene vero sé attraverso luci, spazi suoni, movimento. La parte cartacea è solo l'inizio del dire. Sarà nello spettacolo, ogni volta diverso (mai nessuno spettacolo dal vero può essere uguale) a dare il cormpletamento di significante e significato al contenuto che si frammenterà nel vitale im-prevedibile.

Si tratta in effetti di due testi per due spettacoli.

La prima parte "palcoscenico..." è la scena del quotidiano nella sua molteplicità, la seconda parte "spettacolo" è un vero e proprio testo da scena classico: monologhi.

Attualmente sta per andare in scena la seconda parse "Isole" riservandoci l'elaborazione teatrale della prima parte in un tempo avvenire.

autore
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza