Servizi
Contatti

Eventi


Maria Cristina Carlini
Reperti

Villa Pisani, Stra (Venezia)
01 ottobre – 27 novermbre 2005

Nella splendida cornice della Villa Pisani a Stra il 1 otobre si è inaugurata la mostra di Maria Cristina Carlini. Quattordici opere-istallazioni hanno accompagnato i tanti visitatori nel percorso che l’artista ha avviato nel complesso pianeta umano.Reperti è il titolo che è stato dato alla rassegna nella quale ferro, legno, oro, ceramica si assemblano in ogni opera con un valore assai profondo e allo stesso tempo nascosto. Viaggio alle origini e nei misteri dell’uomo recita il sottotitolo della mostra e conferma la capacità dell’artista di unire la materia delle culture primitive californiane a lungo studiate, con la ricerca della scultura della scuola europea.

Maria Cristina Carlini è artista di formazione internazionale. Negli anni settanta si avvicina alla lavorazione della ceramica e alla manipolazione della materia a Palo Alto in California. Lì nascono le antiche civiltà che tanto l’appassionano. Nel 1978 rientrata in Italia nel quartiere di Brera apre uno studio alternando mostre a corsi di perfezionamento in Europa e nel mondo. Si perfeziona nella lavorazione delle terre ad alta cottura e dello studio sul ferro. Nascono così le grandi sculture totemiche. Dal 1992 le sue istallazioni concettuali richiamano i critici internazionali che la riconoscono personaggio importante nel panorama dell’arte contemporanea. Espone a Parigi, Bruxelles e nel gennaio del 2005 è al Palazzo Reale di Torino con Stanze, dopo aver esposto nel 2004 a Roma Tracce e luoghi. Successivamente nel maggio del 2005, viene designata “Artista dell’anno” nell’ambito del Premio alla cultura.

In questa attuale manifestazione curata da Carlo Franza e con il supporto in catalogo Skirà di Gladio Cerritelli, promossa dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali, dall’Inac (Istituto Nazionale d’Arte Contemporanea) e la Galleria Arte Borgogna di Milano i materiali di questa artista la cui ultima produzione.

autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza