Servizi
Contatti

Eventi


"Briciole del grande amore" nuove poesie di Irma Licheri

Un viaggio a ritroso nel tempo. Un viaggio senza fine, che ancora continua, perché il cuore di Irma Licheri, nata a Fluminimaggiore ma da tempo residente a Padova, è un cuore giovane. Non conta l'età, la lunga vita snocciolata nel corso degli anni. Quando l'amore è vero nulla si dimentica. Vent'anni d'amore sono in questa piccola raccolta di poesie, dove si racconta di tutto.

E' divisa in quattro stanze questa pubblicazione: A Fernando, Dal mio animo, Paese mio e Oro d'infanzia.

Dalla prima scegliamo "Magia al mare" nella quale si narrano brividi di commozione, di magia di spazi azzurri e scaglie di tramonti. Anche in "Settembre" i versi, che preannunciano un grande dolore, vengono mitigati dalle ultime strofe : La mia terra | nel dirti addio | mostrava i gioielli | che rapiscono l'anima | tra spazi infiniti.

Dalla seconda preferiamo, "Cavalcando il vento". La poesia srotola con limpida scrittura la storia dei versi: Cavalcando il vento | è giunto l'autunno | ha cosparso di neve i capelli | rigato il mio volto...

La terza stanza è dedicata a Fluminimaggiore, e in "Silenzio del paese" e "Ricordi d'infanzia" vi è tutta la nostalgia, il rimpianto e il dolore per la propria terra così lontana. In "Oro d'infanzia" sono elencate con serena allegria filastrocche per tutti. Da Storia di ori a Si va in campagna, a Girotondo e ancora a Toc Toc.

Ma torniamo un attimo indietro, alla prima poesia che apre la silloge: Il bivio. Questa è la fine di un sogno, di un viaggio percorso insieme, di un abbraccio appassionato che "stanotte però le ha dato immensa gioia". Pare giusta questa scelta, perché dà la possibilità di comprendere tutto il resto.

(da: Gazzetta del Sulcis-Iglesiente-Carbonia, n. 374, 2008)

autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza