Servizi
Contatti

Eventi


Gigliola Bessega

Alla Rinascente di Padova

Grande, luminoso, lo spazio della Galleria La Rinascente ben si presta per dare spazio e luce alle opere delta giovane Gigliola Bessega, artista padovana della nuova generazione. I suoi grandi dipinti sono inusuali, sorprendenti e di molto effetto. I temi: fiori, frutti e verdure, sono elementi primari delle nature morte. Queste invece non sono cornposizioni classiche ma un modo diverso di dipingere soggetti che appartengono alla nostra vita quotidiana. È come fare un tuffo nel cuore della natura, per esempio dentro una rosa, ma anche dentro... l’insalata, quasi come una coccinella colorata nel suo proprio microcosmo. Tele quelle di Gigliola Bessega di sicuro impatto e di indubbia suggestione. Un voler recuperare la natura intima, che purtroppo ora è sempre più violata, dandogli finalmcntc l’importanza che mcrita.

La tecnica è prevalentemente quella dell’olio su tela, con l’aggiunta a volte di matcrie diverse. Colori vivaci, con sfumature tenere nei petali dei fiori, e più accese nelle venature dei Percorsi in rosso e Verza, oppure nell’immagine di Gentilina imbriagona dove le foglie sono colorate con caparbia ricerca.

È un viaggio fantastico dentro un universo che ci è familiare, ma che di norma non possiamo vedere se non attraverso un microscopio. Ed è appunto ciò che, attraverso questa particolare indagine. non solo dal punto di vista artistico, che Gigliola Bessega ha saputo trasmetterci.

(da: Padova e il suo territorio, nr. 98, 2002)

autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza