Servizi
Contatti

Eventi


Una donazione di Angelo Rinaldi
ai Musei Civici di Padova

"Ea Gaetana", un'opera in bronzo patinato parzialmente policroma di quaranta centimetri, rappresenta un tipico personaggio della Padova degli anni cinquanta. Lo scultore concittadino Toni Boni l'ha raffigurata con un limone nella mano sinistra. Il curioso soggetto, una voluminosa e particolarissima fruttivendola, era solito sostare tra il Prato della Valle e la Piazza delle Erbe servendosi di una bicicletta che le permetteva di spostarsi visto che non poteva camminare. Oltre a ciò non tollerava di essere guardata e per questo apostrofava in malo modo i passanti che peraltro la sopportavano di buon grado.

Il giorno 9 febbraio 2006 l'opera è stata donata dall'artista Angelo Rinaldi ai Musei Civici di Padova, diretti da Davide Banzato e dalla Conservatrice Franca Pellegrini. La donazione è in qualche modo una implicita conferma che anche un "frammento di vita quotidiano nella sua tipicità può aspirare all'immortalità" così come doveva essere l'arte nella concezione dello stesso Toni Boni. La scultura faceva parte di una retrospettiva delle opere di Toni Boni allestita alla Galleria Arteforum di Padova comprensiva di una sessantina di pezzi. La mostra, che ha per titolo "Toni Boni. Uno scultore veneto nel Novecento italiano" , vuole essere una testimonianza di quella visione del mondo che l'artista ha inteso riprodurre con particolare predilezione per le scene di vita popolare. Ne sono esempio i suoi accampamenti di zingari, rappresentazioni del circo, villeggianti in partenza per il mare e scene campestri.

Toni Boni, pittore, scultore, grafico ha partecipato a numerose esposizioni a Roma,Venezia, Verona e Padova. E stato Membro dell'Accademia dei 500 di Roma. Lo stile dei suoi lavori è puntuale e preciso, mai impersonale; nelle sue opere sembra arrestarsi appena prima delle avanguardie del Novecento in una personale rivisitazione di miniature e forme del '400 e '500 ponendo l'accento sulla centralità della figura umana.

(da: Padova e il suo territorio, nr. 120, 2006)

autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza