Servizi
Contatti

Eventi


Incontri al
6° Festival del Teatro Comico d'Autore

L'Assessorato alla Cultura del Comune di Spinea, in collaborazione con il Centro di Ascolto "Attilio Scocco", ha promosso la sesta edizione dei tradizionali incontri teatrali in dialetto veneto (o rivisitati in vernacolo) dedicati a testi comici. La rassegna è iniziata domenica 13 novembre 2005 con la commedia di Goldoni Le donne curiose, una coproduzione del "Teatro dei Pazzi" di San Donà e della "Compagnia delle Bimbe" di Mestre, testo questo, che strizza l'occhio alla Commedia dell'Arte. Considerata la corposità del programma ricordiamo soltanto alcune commedie: di Eduardo De Filippo la notissima Natale in casa Cupiello con la Compagnia "A fenesta" di San Donà di Piave, commedia della più autentica tradizione popolare. Non mancano ovviamente testi classici quali Il mercante di Venezia di Shakespeare con la Teatroimmagine, o il Pigmalione di G.B. Shaw storia, com'è noto, della trasformazione di una fioraia in perfetta lady. L'esilarante Mai stata sul cammello? di Aldo Nicolaj, rappresentata dal Gruppo Teatrale e di Verona "La Formica", è la vicenda di una novantenne abituata al comando la quale si ritrova a duellare con la figlia che la vuole abbandonare perché innamorata di un extracomunitario.

L'ormai consolidato progetto spinetense si è avvalso della preziosa collaborazione della già citata Associazione onlus "Attilio Scocco", che si occupa del disagio conseguente alla dipendenza da alcool, droga, gioco d'azzardo, ma anche di quanti si trovano in difficoltà a causa di disagi dovuti alla solitudine. Ci preme qui sottolineare che notevole è il merito di chi, come appunto il "Centro di Ascolto", con la sua presidente Lina Celadin, sostiene attività solidali e di promozione su temi di attualità finalizzati alla soluzione dei bisogni della gente.

Al programma, conclusosi il 12 marzo scorso con l'opera teatrale Da Vienna a Broadway, viaggio tra le più note melodie del musical americano e dell'operetta internazionale, è stata affiancata di volta in volta una mostra di dipinti tutti degni di nota. Il pubblico, proveniente dall'intera provincia e non solo, ha molto apprezzato questa bella iniziativa che si deve all'infaticabile opera organizzativa di Giorgio Corò, all'interessamento del sempre disponibile Assessore alla Cultura Delia Strano, ed alla verve del presentatore Antonio Carraro.

Il "Festival del Teatro Comico d'Autore" di Spinea, unico nel suo genere per quanto concerne il coinvolgimento culturale di un'ampia fascia di utenza, è da ritenersi molto stimolante oltre che meritorio. Lo dimostra la grande partecipazione di pubblico che di domenica in domenica, per tutto l'inverno, ha affollato la Sala Barbazza del Teatro Comunale.

(da: Padova e il suo territorio, nr. 120, 2006)

autore
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza