Servizi
Contatti

Eventi


Vince chi resta

“Vince chi resta” è un invito a trovare dentro di sé la forza per superare le proprie insicurezze rinunciando alle menzogne e alle maschere.

Filomena, la protagonista della vicenda, si serve di uno pseudonimo per firmare i propri romanzi, stampati in tiratura limitata, ed è talmente timorosa da incatenare, pur di farsi leggere, una copia di un suo libro al cancello della propria abitazione. Questo insolito escamotage le permetterà di conoscere Valter, singolare ambientalista alla ricerca dell’anima gemella.

Non mancano gli equivoci e i colpi di scena in questo divertente romanzo firmato da Gianni Calamassi e Claudia Piccini: travestita da uomo, Filomena è spinta dalla gelosia a inseguire Valter che, a sua volta, la fa pedinare da un amico.

I due sono fatti l’uno per l’altra, ma l’imprevedibilità di questa nevrotica quarantenne, che mente per proteggersi dal prossimo come quando finge di essere la portiera dello stabile in cui vive, finisce per spaventare Valter, amante della vita tranquilla e della natura. Solo quando Filomena troverà il coraggio di confessarsi, Valter sarà spinto a fare altrettanto.

Ambientato a Firenze, il romanzo è un atto d’amore per la scrittura attraverso cui la ritrosa protagonista uscirà fuori dal suo bozzolo e spiccherà il volo.

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza