Servizi
Contatti

Eventi


Linea di poesia delle tue fragole

Ritrovo con emozione i versi di Raffaele Piazza, poeta capace di rievocare, con la leggerezza delle immagini, momenti di vita a cui la parola attribuisce un senso magico, senza nulla togliere alla concretezza dei dati reali. L’espressione fluisce liquida,simile a gemme scaturenti le une dalle altre, in una sequenza all’infinito. Le due donne-simbolo che animano i versi, Alessia e Myrta, alludono rispettivamente a pulsioni di vita e di morte, la prima vista e immaginata in mille situazioni diverse, la seconda bloccata nella sua scelta suicida, ma non per questo meno viva nei toccanti ricordi del poeta, che in lei si riconosce e si specchia..

Un posto a sé occupa il testo dedicato a Pasolini: la poesia di Piazza qui si arricchisce di nuove note e, rivelando versatilità d’ispirazione, mostra un originale senso critico, volto a restituirci il ritratto lieve, ma intenso di un intellettuale caro al nostro cuore. Accorato è il rimpianto per lui, sottratto a noi tutti in modo violento e brutale, rimpianto che Piazza riesce efficacemente a comunicarci, con i suoi interrogativi senza risposta.

Recensione
Literary © 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza