Servizi
Contatti

Eventi


Come un piccolo sogno

Il libro di Roberta molto elegante, colorato, illustrato, ricco di papaveri rossi che trasmettano d’impatto allegria e invito a correre in quel prato verde dalle macchie rosse, certi di non essere soli in quel prato ma, in ricca compagnia di una delicata memoria affiancata ad un filo di nostalgia, una corsa in punta di piedi per mano a qualcuno, a qualcosa, che ha vinto il tempo ed rimasto con Roberta da sempre per sempre.

La ragazza dai riccioli bruni non ha pi le trecce ma, probabilmente rimasta la stessa, ha raccontato con amore, praticamente la sua vita, tornando indietro nel tempo e riportando alla luce non solo i suoi cari, gli affetti, la sua casa, ma anche i suoi “ninnoli” cresciuti con lei.

Sicuramente una persona che ha ricevuto molto amore, questo forse il segreto della sua leggerezza nel trattare argomenti anche drammatici, il suo star bene con se stessa, il suo raccontarsi gioioso, la sua fantasia amalgamata a realt.

Forse, la ragazza dai riccioli bruni cammina ogni giorno con la sua gonna blu a pieghe e le sue trecce, accanto a Roberta, forse le suggerisce di continuare ad osservare le nuvole, forse, insieme, sanno vedere quel blu che a molti, non dato vedere.

Grazie.

Firenze, 14 Settembre 2015

Recensione
Literary 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza