Servizi
Contatti

Eventi


I tre nomi della vita

Come si evince dal titolo, il tema predominante dell’ultima silloge di Franca Olivo Fusco, I tre nomi della vita, è quello della vita, appena però si leggono le prime poesie si capisce, che esso è affiancato da quelli della morte e dell’amore, con i quali è indissolubilmente legato.

L’Autrice oltre a cogliere gli aspetti più svariati e significativi dell’esistenza e a farne poesia, riesce anche, con toni pacati e mai urlati, a sottolineare che, pur nella loro diversità, la vita, la morte e l’amore sono tappe essenziali del breve cammino umano, il quale inizia nel momento in cui l’uomo nasce alla vita, acquista valore quando conosce, dona e riceve l’amore e termina quando giunge la morte. E vede questo cammino, nonostante non sia privo di difficoltà o sofferenza, come un dono prezioso al quale è legata «come l’avaro | al denaro» (Voglio vivere).

Mentre vive i giorni a lei concessi dalla vita, non si limita ad assaporare le proprie emozioni o ad amare le persone che le sono più care (il marito, i figli, i genitori), ma si guarda intorno e denuncia con amarezza alcune ingiustizie e tragedie del nostro tempo (Nati altrove, qui muoiono; Immagina grottesca; Una vita grama; ecc. ). Ritiene tra l’altro che «La vita è musica», «La morte è silenzio» (Fine del concerto), «L’amore è un soffio in più | al respiro della vita» (Mio intimo fiato).

Franca Olivo Fusco servendosi delle parole dà voce alle sue profonde riflessioni sull’esistenza, alle proprie esigenze e tensioni interiori, come quelle di dare e avere amore e speranza, nel segno di una continua ricerca del sé e degli altri.

Una delicata carica emotiva serpeggia nei versi, dal metro breve, dal linguaggio piano e dalle inflessioni colloquiali. Le poesie, che formano la raccolta, si susseguono senza pause, cioè non delimitate da sezioni, spesso, però in calce sono accompagnate da citazioni tratte da scritti di altri scrittori o poeti, che ne arricchiscono i concetti e il messaggio poetico.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza