Servizi
Contatti

Eventi


Francis Bacon La visione del futuro

Il libro di Daniela Quieti va segnalato perché si occupa di un tema destinato a segnare duramente il prossimo avvenire dell'umanità.

Si tratta della scienza, che l'Autrice correttamente distingue in scienza pura, perseguita dalla ricerca disinteressata, e scienza applicata, che si pone come forza direttamente produttiva. Le società tecnicamente progredite hanno scelto l'innovazione tecnologica come criterio-guida del proprio sviluppo con una temerarietà che talvolta sfiora l'inconsapevolezza. La tecnica è infatti una perfezione priva di scopo. Il progresso tecnico non garantisce nulla circa il progresso morale. Ed ecco il paradosso, imprevisto e temibile: rischiamo di avere società tecnicamente raffinate e nello stesso tempo umanamente imbarbarite.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza