Servizi
Contatti

Eventi


Ci vestiremo di versi

Ci vestiremo di versi è il titolo della raccolta di poesie scritte da Patrizia Fazzi, docente aretina che ha partecipato a numerosi premi letterari classificandosi prima al XII Premio di Poesia “Marco Tanzi”, con segnalazione al Premio Casentino. Il volume, edito da Edizioni Helicon, con Introduzione di Giorgio Luti, dà perfettamente l’idea del valore e della funzione data dall’autrice alla poesia, presentata come “un viversi dentro” dove la parole ”brilleranno al sole” diventando “un morbido mantello”.

Definire quindi la poesia “una seconda pelle” conferisce a questa un ruolo primario e salvifico nell’esistenza comune, dominata da amore e dolore, tradotti in termini di normale quotidianità, nel presente farcito di tensioni e di forti emozioni, così come nel ricordo che vibra con il ritmo lieve della fanciullezza. A questa è dedicata “Via Masaccio”, viale percorso da piccola e che la Fazzi, elevandolo a simbolo del cammino esistenziale, fa rivivere attraverso il ricordo degli affetti, valore da venerare e da tramandare.

Poesia è seguire “l’onda montante del cuore” raccogliendo nell’anima “versi macerati”. Il libro verrà presentato domani alle 21,30 nei locali della Libreria Edison in Piazza della Repubblica a Firenze da Pier Francesco Listri.

4 settembre 2001

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza