Servizi
Contatti

Eventi


Diletto

Il testo non tradisce le molteplici indicazioni del titolo. Sono pagine viventi su una realt personale, domestica, che rimane a ogni modo l’humus da cui crescono i versi. Il realismo di fondo vive trasfigurato di continuo da “presagi”, da “presenze avvolgenti/ e sinuose”, sopra tutto dal denso lavoro delle immagini.

La condizione umana resa concreta nel caso individuale indubbiamente un insieme di dolore, di mali, di gorghi, ma anche un baluginare di speranze, di promesse, di luci. Viene espressa una dolcezza, una tenerezza composta, sempre vigilata, ma fonda e operante, che d alle pagine un miele dal sapore di vasi classici.

Nel suo complesso il libro si raccomanda per il valore delle realizzazioni stilistiche, per quel modo dolente e pieno di fascini che sviluppa di sezione in sezione.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza