Servizi
Contatti

Eventi



Gypsotheca e
Museo Canoviano

Possagno

La visita alla Gypsoteca e al Museo Canoviano di Possagno (Treviso) da parte dei sinesteti, è inizialmente stimolata da un disegno di Leopoldo Cicognara (Ferrara 1767- Venezia 1834) che possiedo da tanti anni. Il disegno a matita è a sfondo erotico, è quasi un inno al pene e alla vagina, oltre a varie posizioni a sfondo sessuale. Disegno stupendo.

Chi era Leopoldo Cicognara ? Era un conte, artista, critico d’arte e l’unico biografo vivente di Antonio Canova. Legati a questo fatto eccoci interessati alla vita di Antonio Canova, nato a Possagno nel 1757, morto a Venezia 1822, illustre artista e grande scultore, uno dei padri italiani del Neoclassicismo. Non vi facciamo la storia di questo artista, che tutti conoscono per la sua arte e per quello che ha lasciato in eredità alla storia neoclassica dell’arte.

Con i sinesteti Gianluca e Matteo ci inoltriamo nella visita alla gypsotheca (luogo dove vengono raccolti modelli e calchi in gesso di sculture o parti architettoniche) e al museo Antonio Canova di Possagno, seguita alla visita al Tempio Canoviano. Grande afflusso di visitatori tutti regolarmente muniti di mascherina con le dovute distanze. Testato all'ingresso a tutti la temperatura corporea. Sublime luogo storico del neoclassicismo e onore a questo grande artista e scultore veneto Antonio Canova.

Ecco l’occasione per documentarci anche sul Conte Leopoldo Cicognara, al quale Canova ha dedicato un ritratto a mezzo busto e un ritratto ad olio. Allo stesso, al pari, è stato omaggiato il fratellastro di Antonio Canova, l’abate Giovan Battista Sartori Canova, anche lui con un ritratto e una scultura in gesso. Figura presente anche al Tempio di Possagno dove è sepolto. È stato fondamentale nella vita di Antonio, praticamente lo ha sempre accompagnato nella sua vita artistica, gli è stato sempre vicino anche nei viaggi all’estero.

Merito del Sartori se le opere della gypsotheca sono radunate ed esposte a Possagno. Consigliamo a tutti gli appassionati d'arte una visita. Congratulazioni per l'operatività museale di coloro che gestiscono questo tempio sacro all'arte !!! eccovi alcune immagini.

Gruppo Sinestetico (Albertin, Sassu, Scordo)

Giovedì 13 agosto 2020

Elio Franzin, I fantasmi della gypsotheca
Elio Franzin, Canova
Luciano Nanni, I fantasmi della gypsotheca
Claudia Manuela Turco, I fantasmi della gypsotheca
Monica Florio, I fantasmi della gypsotheca
Ettore Fini, I fantasmi della gypsotheca
Irino Rossi, I fantasmi della gypsotheca

 

 

Materiale
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza