Servizi
Contatti

Eventi


Fra sogno e desiderio (Antologica 1995-2015)

Più che ventennale è l'amicizia che mi lega a Roberta Degl'Innocenti in quanto lei si iscrisse all' Accademia Vittorio Alfieri nel Gennaio del 1993 iniziando subito a partecipare a tutte le nostre principali manifestazioni. Ho avuto perciò la possibilità di seguire ogni tappa della sua maturazione artistica, dalle prime pubblicazioni in prosa e in versi “Il venditore di palloncini” e “Il percorso” ai volumi della maturità, tipo “Colore di donna” e le favole di “Pisolina”.

Sempre protesa al futuro, con nuove poesie e nuovi racconti, oggi Roberta ha voluto fare un'azione eccezionale: soffermarsi un po' e volgere l'attenzione ai suoi lavori di ieri e dell'altro ieri rileggendo, con gli occhi affinati dalla sua esperienza critica, tutte quelle pagine per decidere di raccogliere in un volume antologico quelle ritenute di maggiore interesse letterario.

Quanto ci piace questa sua decisione! E quanto da essa dovrebbero imparare certi stacanovisti scribacchini contemporanei che pensano solo a produrre, produrre, produrre, senza nemmeno dedicare un po' del loro “prezioso” tempo al lavoro necessario per mantenere in vita le loro creazioni.

Perché, come abbiamo sempre affermato, il futuro ci dirà come i grandi letterati della nostra epoca non siano stati coloro che hanno prodotto una gran mole di lavori, bensì coloro che hanno affiancato all'impegno della creazione di nuove opere anche un impegno per mantenere in vita quelle più significative del loro passato, rileggendole continuamente e anche intervenendo con opportune modifiche laddove l'esperienza maturata ne metta in rilievo la necessità.

* Presidente della Accademia Vittorio Alfieri

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza