Servizi
Contatti

Eventi


Roberta Degl’Innocenti, certamente più nota come poetessa, con questo volume torna all’opera in prosa e ci fa ricordare che fu proprio come narratrice che, in questa stessa rubrica, salutammo il suo esordio editoriale nel 1995 (Il Venditore di Palloncini – Racconti).

Si tratta di una straordinaria raccolta di fiabe, come lei stessa dice: “per grandi e piccini”, tanto è vero che, di alcune, lei stessa aveva curato la lettura in scuole elementari e anche in vari nostri incontri. Noi stessi non sappiamo se preferiamo la poetessa o la narratrice, perché il realtà i confini tra queste due sue identità sono molto labili, specie in questa sua ultima opera fantastica dove anche la sua anima poetica è sempre presente. Anche tipograficamente il volume è molto ben curato e impreziosito dalle 10 coloratissime tavole (una per fiaba) opera del pittore Andrea Gelici.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza