Servizi
Contatti

Eventi


La rivincita di Tommy una storia di bullismo omofobico

Monica Florio parla di omofobia

www.corrierespettacolo.it
27 ottobre 2015

Da sempre impegnata sul fronte della lotta alle discriminazioni, Monica Florio dà alle stampe, per i tipi de La Medusa Editrice, “La rivincita di Tommy – una storia di bullismo omofobico”. E’ una storia, per dir così, esemplare: un ragazzino tredicenne, emarginato per non avere in sé i canoni della “virilità” esibita, riversa la propria creatività nel disegno e la spiccata affettività per il fratellino Lorenzo, finché lo sport e l’arrivo nella sua vita di altri “irregolari” non lo fanno uscire dal suo autoesilio dorato.

Quando i genitori, gli insegnanti, la società latitano, un libro come questo può accendere la classica lampadina. Si dispiega in 41 capitoli il romanzo della Florio, che con semplicità e molti dialoghi illustra la “tranche de vie” di Tommy e il suo travaglio interiore. Un linguaggio diretto, quotidiano, efficace, che con apparente cordialità toglie invece i veli all’agghiacciante realtà di una vita fragile, che si sta formando. A corredo del romanzo (che l’autrice avverte essere di fantasia, ma chiunque può ritrovarci – purtroppo – ancoraggi alla realtà) le tavole illustrative di Maurella Maio e le schede didattiche, a fine libro, del dottor Renato Scognamiglio, specialista in Psicologia clinica. Un libro utilissimo, importante per comprendere un fenomeno che spesso la stampa banalizza, o addirittura ignora.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza