Servizi
Contatti

Eventi


Pensieri augurali

(capodanno, a mezzanotte) “Istante senza tempo; terra di mezzo ove il sogno s’invera; il reale si arrende alla speranza. Sogna, dunque, sogna”.

(Per “E ci sono Angeli”) “Delicate come piume, grevi come macigni… bellissime”.

“Uno appresso all’altro l’ultimo e il primo cielo, senza tregua. E sorgono gi le stelle del domani per abboccare all’amo. Sia la tua pesca generosa e propizia”.

Materiale
Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza