Servizi
Contatti

Eventi


Il canto stonato della Sirena

Esistono forme di emarginazione che sono tutte partenopee, un modo di viverle, soffrirle ed anche di elaborarle che dentro le corde della napolitudine. Dentro questo mondo si muove Il canto stonato della Sirena, 26 storie di "ordinario" disagio raccontate con leggerezza da Monica Florio, giornalista partenopea gi segnalatisi per l'acuta disanima del Guappo nella storia dell'arte e del costume, uscito nel 2004.

Milla e Teresinella, Mimmo e Cora, sono solo alcuni fra i personaggi terribilmente reali che incarnano un percorso di vita non risolto e lontano dal poter trovare una dimensione emotiva (oltre che umana) stabile. Ma non c' solo la melanconica rassegnazione.

Scrive in apertura Giovanna Mozzillo: Forse non tutto perduto, e c' non sempre, certo, ma qua e l una speranza che germoglia tra le righe. Da dove nasce? Oh, sprigiona dagli indecifrabili meccanismi del cuore umano che a volte anche nelle circostanze pi estreme capace di ritrovare una ragione, una ragione per riscuotersi, per risollevarsi, per andare avanti. Basta poco.. 143 pagine, in copertina un dipinto di Corrado De Benedictis, il volume appena uscito per le edizioni ilmondodisukdilibri.

Recensione
Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza