Servizi
Contatti

Eventi


La conchiglia dell'essere

..." consigliamo la lettura di La conchiglia dell'essere di Patrizia Fazzi (Edizioni Polistampa, Firenze, 2009). Poesie - come scrive Luciano Luisi nella prefazione - poste "a specchio" di alcune opere di Piero della Francesca, riprodotte a colori accanto alle composizioni scritte. L'ambizione - ben riuscita - dell'autrice è quella di interpretare , con le parole, la profonda religiosità e l'alta metafisicità del grande artista. Impresa certo non facile poiché la pittura di Piero è eccelsa sotto ogni profilo. Patrizia Fazzi riesce ad adempierla grazie alla sua capacità di "lettura" completa del lavoro dell'artista, cioè sia sul piano estetico che su quello del messaggio mistico che ci ha lasciato.

Un esempio su molti, i versi ispirati al Battesimo di Gesù: "L'acqua che scende cristallina e lieve / sul volto chiaro e sulle mani giunte / è acqua di rinascita" (i versi, come si può leggere, si proiettano sulle nostre coscienze): ancora, sulla Madonna del Parto e riferendosi ad uno degli angeli che alza il sipario per fare accedere Maria sul palcoscenico della storia e del mondo : "...slarga il sipario alla creatura nuova // ancora seme / ma già protesa al suo massimo cielo". Per la Resurrezione del Cristo: "Trionfa regale sulla linea di marmo / e tutti avvolge come una bandiera / lo sguardo di Cristo che sicuro scruta". Semplice e significante in maniera essenziale il linguaggio del poeta."

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza