Servizi
Contatti

Eventi


Il canto stonato della Sirena. Racconti di una città smarrita

Donne, uomini, bambini, gente, folla, personaggi, favole, immaginazione. Il canto stonato della Sirena di Monica Florio libra nell’aria le sue note, ora stridule, ora romantiche, compresse nel rammarico, vibranti nella speranza, imploranti di riscatto, rassegnate nell’ineluttabile.

Le pagine di questa raccolta di racconti sono gli occhi dell’Autrice che spaziano nell’universo umano, scoprendone le molteplici sfaccettature nascoste fra le sue pieghe. Con la ricchezza di parole semplici e compatte ne sanno descrivere ogni sfumatura. Indagatori ed interpreti di disagi incombenti, di atteggiamenti ormai incollati addosso a coloro che camminano sotto il peso di una vita non voluta perché troppo destinata, offrono al lettore l’opportunità di imparare a guardarsi attorno, di percepire l’urto del gomito che incrocia lo stesso cammino, di accorgersi dell’esistenza altrui non più come intralcio e disagio, bensì come un libro aperto alla pagina di un momento che potrebbe essere anche proprio. Tra gli anfratti di molte zone di Napoli che trasudano storia, ombre notturne dilaniano i muri testimoni di antichi eventi.

Un panorama da cartolina ingiallita si sgretola fra le mani lungo tutto lo sfogliare delle testimonianze, ascoltate come echi che vengono da lontano e raccontate dalla voce narrante che ogni volta si impadronisce del personaggio per diventarne interprete, per ferirsi delle stesse ferite, per umiliarsi nel constatare e subire la sconfitta, per sentire sulla guancia l’alito flebile, ma rassicurante della speranza che sempre è appostata dietro l’angolo in attesa di essere anelata.

Il canto stonato diventa così intonato perché riscattato e trasformato dalla giovane scrittrice napoletana nella melodia piacevole della lettura, dove la parola scorre lieve, mentre accarezza la mente che si arricchisce di storie antiche raccontate come fossero nuove.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza