Servizi
Contatti

Eventi


Puzza di bruciato

Tra plagi editoriali e affinità elettive

Nick Drake, ovvero Nicola Drago, è l'investigatore privato protagonista del giallo "Puzza di bruciato", prova d'esordio di Monica Florio. Nick-Nicola, come svela il suo nome, vive una doppia dimensione: quella del professionista, titolare dell'agenzia investigativa "A prova d'errore", alle prese con una realtà caotica e sfuggente, in affanno per guadagnare e affermarsi in un ambito lavorativo difficile, e quella dell'uomo curioso e sensibile, pronto ad ascoltare le richieste del proprio subconscio.

Si muove in una Napoli caotica e affascinante, provinciale eppure cosmopolita, per dipanare il mistero della scomparsa di Stefano Di Nardi, raffinato editor implicato in un'oscura vicenda di plagi editoriali. Nick sovrappone e intreccia gli interrogativi sorti nel corso dell'indagine. Spesso inevasi, questi quesiti incalzanti trovano risposte e si risolvono grazie agli imprevedibili avvenimenti della vita. Così, irrompe nella sua quotidianità Carmen, la bruna cassiera del bar corteggiata da tutti gli avventori, che si concede, incomprensibilmente, solo a lui: non giovane, né bello, né ricco. Ma la logica delle azioni umane, sembra suggerire l'autrice, è spesso soltanto apparente, ed è evanescente quanto l'attendibilità delle nostre supposizioni, governate da aspettative e proiezioni.

In concreto, dominano gli istinti, le pulsioni irrazionali, che spesso vengono qualificate come affinità elettive

Onesto fino in fondo, Nick riconosce nella ragazza un'amica attenta e accogliente, un «riparo dalla sofferenza», ma non riesce ad andare oltre. Intuisce -e quindi sa — che cerca altro. Prosegue in parallelo tanto nella disamina scrupolosa degli indizi del giallo quanto nell'analisi dei suoi sentimenti, per approdare ad una conclusione, in cui tutti gli elementi coincidono perfettamente. E la soluzione del "caso" segnerà anche il finale del suo lungo percorso personale alla ricerca dell'amore.

30 luglio 2016

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza