Servizi
Contatti

Eventi


Il calciatore è un fingitore. 20 e più poesie sul giuoco del calcio

Prova raffinata e ben congegnata anche grazie al supporto iconografico notevole. Quello che colpisce nella perizia del lavoro è la capacità di aver ritratto il calcio in una prospettiva mai banale. C'è infatti il suono, il colore e i sensi dell'infanzia, ma c'è anche la legge del tempo che fugge sulla fascia e si smarca (penso alla bellissima lirica dedicata al padre), c'è Roma e la sua intensa agonistica virilità. Ma c'è soprattutto una sorta di levità che fa aleggiare i versi come in un volo d'angelo perfetto per lo stacco acrobatico che porta al goal.

Ascoli, 5 novembre 2019

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza