Servizi
Contatti

Eventi


Amarsi

Un lacrimare di pioggia
scorre sui vetri, sui gerani
rosso sfacciato come sfida
al grigiore del cielo e dei muri.
In fondo al cortile il battito
d’ali ferite d’un piccione arreso,
solo un fremito di tanto in tanto.
Un volo al suo fianco, un becco
lo afferra, zampette lo spingono,
un sussultare di movimenti, frenesia.
Cercare un riparo, forse la salvezza
oltre le auto in sosta.
Al mio passaggio s’ scostato
un momento solo sbigottito
con rabbia e ancora a trascinare
il corpo ormai inerte
mentre lacrime di pioggia
lavano le tracce del suo sangue.
Alle mie finestre per giorni giunge
un pigolio pieno di pianto,
un piccione triste ancora alla ricerca
delle ali arrese da qualcuno portate via.

16 maggio 2016

Materiale
Literary 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza